Publications Office of the EU
Causa C-251/22 P: Sentenza della Corte (Decima Sezione) del 1° febbraio 2024 — Scania AB, Scania CV AB, Scania Deutschland GmbH / Commissione europea [Impugnazione – Concorrenza – Intese – Mercato degli autocarri – Decisione che constata un’infrazione all’articolo 101 TFUE e all’articolo 53 dell’accordo sullo Spazio economico europeo (SEE) – Accordi e pratiche concordate sui prezzi di vendita degli autocarri, sulle tempistiche relative all’introduzione delle tecnologie a basse emissioni richieste dalle norme da Euro 3 a Euro 6 nonché sul trasferimento ai clienti dei costi di tali tecnologie – Infrazione unica e continuata – Portata geografica di tale infrazione – «Procedimento ibrido» che ha portato, in successione, all’adozione di una decisione di transazione e di una decisione al termine di un procedimento ordinario – Articolo 41 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea – Diritto a una buona amministrazione – Imparzialità della Commissione europea – Valutazione della portata geografica di una pratica concordata – Elementi pertinenti – Qualificazione di un insieme di comportamenti come «infrazione unica e continuata» – Regolamento(CE) n. 1/2003 – Articolo 25 – Potere della Commissione di irrogare un’ammenda – Prescrizione]
Maintenance EN
alert Si noti che questo sito Web subirà alcuni aggiornamenti questa settimana. Di conseguenza, gli utenti potrebbero riscontrare instabilità e funzionalità limitate. Ci scusiamo per l'inconveniente.

("Google Tradotto" dall'originale inglese)
Web Content Display (Global)
Publication Detail Actions Portlet
custom-survey-notification
Publication Detail Portlet

Publication detail

Home
Publication Viewer

Visualizzatore di documenti

Pop up window annotations