Presa di posizione dell’avvocato generale J. Kokott, 28 marzo 2012$