Direttiva del Consiglio del 23 novembre 1976 che fissa le quantità massime di residui di antiparassitari consentite sugli e negli ortofrutticoli (76/895/CEE)