Decisione della Commissione della Comunità Economica Europea che proroga la decisione del 18 maggio 1961, con la quale l'Italia è esonerata, a' sensi dell'articolo 226 del Trattato, dell'applicazione degli articoli 33 del Trattato e 7 della decisione sull'acceleramento per quanto concerne l'importazione di vino