Decisione della Commissione con la quale si constata che le importazioni nella Repubblica francese di aceti commestibili e loro succedanei commestibili provenienti dagli altri Stati membri sono stati inferiori al contingente aperto per due anni consecutivi