Interrogazione scritta n. 72 dell'on. Pedini e risposta dell'Alta Autorità della Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio