Decisione della Commissione con la quale si constata che le importazioni della Repubblica francese, in provenienza dagli altri Stati membri, di puree e paste di frutta, confetture, gelatine, marmellate ottenute mediante cottura, con aggiunta di zucchero, salvo la composta di mele con indice refrattometrico minimo del 24% e la pasta di marroni con indice refrattometrico minimo del 62%, sono state inferiori al contingente aperto per due anni consecutivi