Causa T-37/17: Sentenza del Tribunale del 16 maggio 2019 — Bank Tejarat/Consiglio («Responsabilità extracontrattuale — Politica estera e di sicurezza comune — Misure restrittive adottate nei confronti dell’Iran — Congelamento dei fondi — Restrizione in materia di ammissione sui territori degli Stati membri — Risarcimento del danno asseritamente subito dalla ricorrente a seguito dell’inserimento e del mantenimento del suo nome nell’elenco delle persone e delle entità alle quali si applicano le misure restrittive in questione — Violazione sufficientemente qualificata di una norma giuridica che conferisce diritti ai singoli»)