Causa C-409/14: Sentenza della Corte (Quinta Sezione) dell’8 settembre 2016 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Debreceni Közigazgatási és Munkaügyi Bíróság — Ungheria) — Schenker Nemzetközi Szállítmányozási és Logisztikai Kft/Nemzeti Adó- és Vámhivatal Észak-alföldi Regionális Vám- és Pénzügyőri Főigazgatósága (Rinvio pregiudiziale — Tariffa doganale comune — Nomenclatura combinata — Classificazione delle merci — Interpretazione di una sottovoce della nomenclatura combinata — Direttiva 2008/118/CE — Importazione di prodotti sottoposti ad accisa — Procedura doganale sospensiva o regime doganale sospensivo — Conseguenze di una dichiarazione doganale indicante una sottovoce erronea della nomenclatura combinata — Irregolarità durante la circolazione di prodotti sottoposti ad accisa)